ROM-E 1-2-3 OTTOBRE ROMA DIVENTA GREEN CON SPORT NETWORK

Roma, 28 Settembre 2021. L’anno è il 2021, l’anno della ripartenza e delle nuove sfide. La location è Roma,
la città Eterna che gode di un patrimonio unico. La sua unicità risiede nella sua millenaria storia e nelle sue indiscusse bellezze architettoniche. Passeggiare per le sue vie e le sue piazze è come sfogliare il più ricco manuale della storia dell’arte occidentale: archi e scalinate, colonne e obelischi, ville e giardini, palazzi e chiese, fontane e monumenti, riflessi della gloria di imperatori, principi e papi, testimoni del genio di artisti dal talento immortale. In ogni angolo si nasconde qualcosa da vedere e scoprire. Per questo rappresenta il set ideale per realizzare un evento volto al futuro e alla rinascita del Bel Paese.
L’evento è Rom-E. Rom-E è il festival sulla eco-sostenibilità, sulle nuove fonti di energia e sulla smart mobility della capitale con convegni, test drive, attività di intrattenimento e molto altro ancora. Una grande opportunità per pubblico e aziende di dialogare nell’ambito di un settore cruciale per il futuro delle nostre città e dell’ambiente in generale. Rom-E è l’evento dove il futuro incontra il passato, dove una tematica attuale e importante come quella dell’ecosostenibilità viene contestualizzata nel centro storico della capitale d’Italia. Questa prima edizione rappresenta l’anno zero in cui si intraprende un percorso che edizione dopo edizione si allargherà in modo che Roma possa diventare anche capitale dell’ecosostenibilità, riferimento per le aziende che si vogliono raccontare e incontrare il pubblico in un contesto d’eccezione. Rom-E vuole essere il punto di partenza perché cittadini, istituzioni e aziende riconoscano in Roma il riferimento per l’ecosostenibilità.

1/10/2021. Le giornate di Rom-E si aprono con un evento digital online l’1/10 sul sito www.rom-e.it, diretto da Andrea Brambilla, Direttore di Auto, e da Pasquale Di Santillo, Vice Direttore di Auto, che modereranno ospiti illustri in un palinsesto ricco di contenuti e panel. Un convegno che avrà un forte carattere istituzionale con la presenza dei rappresentanti delle amministrazioni europee, nazionali, regionali e locali.
Si parlerà di transizione energetica, decarbonizzazione dei trasporti, mobilità a basse emissioni/low-carbon mobility, elettrificazione, storage, infrastrutture di rete, idrogeno e nuovi vettori energetici. I contenuti saranno organizzati in sessioni:
• innovazione e tecnologie per abilitare la transizione verso un futuro sostenibile;
• urban mobility: e-mobility a Roma – sfide ed opportunità per la città metropolitana di Roma;
• motorsport e mobilità sostenibile.

Tra i tanti ospiti abbiamo invitato Alejandro Agag – Formula-E Founder, Extreme E Founder, Andrea Boschetti, Architetto urbanista fondatore di Metrogramma, Raffaele Chiulli, Presidente UIM e GAISF, Massimiliano Di Silvestre, Presidente e AD BMW Italia, Radek Jelinek, Presidente e AD Mercedes Italia, Virginia Raggi, Sindaca di Roma, Agostino Re Rebaudengo, Presidente Elettricità Futura, Giuseppe Ricci – Direttore Generale Energy Evolution ENI.

2-3/10/2021. Evento nel cuore di Roma. Un’opportunità per le istituzioni locali di offrire alla città una nuova visione strategica, moderna e sostenibile della mobilità.
Roma diventa quindi un laboratorio della sostenibilità per due giorni, durante i quali sarà possibile testare i prodotti, approfondire le tematiche vicine alle fonti rinnovabili e alla smart mobility: due giorni dedicati all’edutainment, per fare informazione sul tema attraverso l’intrattenimento. Incontreremo famiglie e bambini, regaleremo piante, faremo attività di apprendimento giocando, per scoprire insieme che cosa significa prendersi cura del nostro ambiente, faremo test drive con auto elettriche e dialogheremo con tante aziende che ci racconteranno che cosa vuol dire ecosostenibilità nel loro settore. Il tutto nel salotto di Roma, dove il futuro incontra la storia.
Un vero e proprio FESTIVAL DIFFUSO nel centro della città con attività dimostrative ed educative che coinvolgerà diverse piazze della città creando un importantissimo momento d’incontro alla scoperta della sostenibilità.
Piazza San Silvestro, Largo dei Lombardi a Via del Corso, Viale delle Magnolie a Villa Borghese.
Il focus sarà sulle aziende che mostreranno il loro lato green attraverso esempi concreti, prove pratiche, dimostrazioni, ma anche incontri per creare un appuntamento dedicato a tutto quello che ruota intorno al mondo dell’eco-sostenibilità.
Rom-E è patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e da Roma Capitale. È sostenuto dall’Assessorato Politiche del verde, Benessere degli animali e Rapporti con la cittadinanza attiva nell’ambito del decoro urbano che fornirà tutto il verde previsto nell’allestimento dell’evento e dall’Assessorato allo Sport, Turismo, Politiche giovanili e Grandi Eventi.
Rom-E si avvale, inoltre, del supporto per il comparto dell’energia di SAFE, Sostenibilità Ambientale Fonti Energetiche, che fornisce consulenza nel settore a 360°. SAFE è un’organizzazione indipendente con riconosciuta credibilità ed esperienza professionale, che realizza progetti di formazione, aggiornamento e divulgazione, favorendo l’approfondimento sui temi legati ai settori energia e ambiente.  Da oltre 20 anni opera valorizzando la rete interattiva di oltre 200 imprese e istituzioni.
RDS 100% Grandi Successi è la Radio Ufficiale di Rom-E. Da sempre fortemente attiva e sensibile alle tematiche di eco-sostenibilità, la principale radio di flusso italiana racconterà l’iniziativa sui propri canali per il coinvolgimento attivo e la sensibilizzazione dei suoi 5 milioni di ascoltatori, abbracciando l’evento nel cuore di Roma con la sua musica targata 100% Grandi Successi.
La testata Auto è la realtà editoriale che seguirà e gestirà l’evento per la parte relativa al palinsesto, tavole rotonde, coinvolgimento di grandi realtà. Punto di riferimento per il mondo auto in generale e, nello specifico, per la new mobility, si avvale del supporto per il comparto dell’energia di SAFE.
Il design architettonico dell’evento è a cura di LSA Studio.
Si ringrazia, in ordine alfabetico: A2A, Aneri, Beghelli, BMW Roma, Cisalfa, Danesi Caffè, Dott, Eni, Fercam, Free to X, Geotab, Mercedes Benz, Tondo, Toyota, Università Unimarconi, Zero Motorcycle.
Sport Network è organizzatore tecnico e official advisor dell’evento. Riferimento per tutte le aziende che intendono presenziarlo, già affermatasi come prima concessionaria green in Italia grazie al grande impegno in progetti editoriali e BTL nell’ambito dell’ecosostenibilità.
“La sostenibilità ambientale e la mobilità sostenibile sono sfide cruciali per lo sviluppo delle nostre città e siamo felici che una nuova visione moderna e strategica di questi temi possa partire proprio da Roma come laboratorio di idee e proposte per il futuro. È una bella occasione per discutere insieme sugli scenari della mobilità smart e sostenibile e sperimentare nuove soluzioni in ambito urbano, all’insegna dell’innovazione tecnologica come leva per una vera transizione green”, dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi.
“L’Ecosostenibilità e il suo futuro, l’evidente importanza di queste tematiche e la voglia di creare un momento di riflessione che non fosse fatto solo di dibattito, ma di incontro con le persone. Questo ci ha mossi. Siamo scesi in piazza a Roma e abbiamo messo in piedi un evento che è l’inizio di un nuovo percorso che porterà Roma a essere protagonista di queste tematiche, tramite Rom-E riferimento per le aziende che vorranno raccontare il loro contributo all’ecosostenibilità e incontrare il pubblico in un contesto autorevole. Volevamo fondere le radici di Roma con il futuro, volevamo creare un momento autorevole di riflessione su queste tematiche green e volevamo farlo nel salotto di Roma e siamo fieri di esserci riusciti, seppur in un periodo complicato e con tante incognite come quello che stiamo vivendo” ha dichiarato Daniele Quinzi Head of Marketing del Gruppo Amodei.
“Rom-E è il primo vero sguardo verso il futuro della mobilità sostenibile – ha dichiarato Andrea Brambilla Direttore di Auto. Il futuro non riguarda solamente le vetture elettriche ma un uso e un possesso diverso dei mezzi per spostarsi, soprattutto nelle grandi città come Roma. La micro mobilità e lo sharing ci porteranno ad un rapporto diverso verso i nostri spostamenti quotidiani. Noi con il contributo di esperti, di aziende e di operatori del settore andremo a sviluppare queste tematiche per raccontare come sarà il futuro della mobilità, sicuramente molto più green. Per noi la e-mobility è una sezione fondamentale al punto che i lettori la trovano in ogni numero del magazine Auto, come sul sito www.auto.it”.
“Prima di tutto crediamo nel valore che la Green Economy rappresenta, l’Editore ha voluto trovare la strada per raccontare queste tematiche, pur partendo da testate principalmente di natura sportiva. Rom-E è l’evento giusto, un momento di incontro con i nostri partner per dialogare e approfondire queste tematiche, il tutto in un contesto istituzionale che conferisce alla manifestazione un’autorevolezza che intendiamo mantenere nel tempo. Una perla nelle mani della nostra concessionaria che potendo gestire una manifestazione come questa va oltre l’opportunità commerciale e si arricchisce del valore che questa rappresenta” ha dichiarato Aldo Reali, AD di Sport Network.
“Tante le opportunità per i nostri clienti per potersi raccontare come protagonisti attivi del percorso verso la transizione ecologica. Una tematica incredibilmente attuale, a cui sono legate tantissime aziende, che si stanno posizionando sempre di più in questo ambito, con investimenti continuativi e importanti. Ci crediamo molto e vogliamo essere ponte tra queste aziende e il loro target, attraverso le nostre progettualità innovative, sui nostri mezzi e finalmente anche on field con questo grandissimo evento” queste le parole di Carlo Pasquazi, Direttore Commerciale di Sport Network.